Stingray: la workstation modulare One-for-All di Kontron

Eching, Germania, 01. 02. 2007 - Con la workstation modulare Stingray, Kontron propone un concetto HMI nuovo ed igienico, dotato di protezione frontale in acciaio inossidabile IP65 e protezione contro i detergenti, ottimizzato per le esigenze dei grandi gestori di impianti nell'industria alimentare (fabbricazione della birra), ed ora utilizzabile in qualità di prodotto anche da altri gestori.
L'esperienza pluriennale nell'ambiente di grandi impianti di produzione ha profondamente influenzato i criteri di sviluppo del cliente. La concezione modulare per sistemi Stingray ha consentito di combinare tra loro la riduzione dei tempi di inattività, l'agevole adattamento di diversi e datati sistemi IT ed un concetto di manutenzione economico.
l fine di favorire l'utilizzo della workstation Stingray di Kontron in tutti i campi di applicazione esistenti, componenti quali schermo, unità IPC, disco rigido e alimentatore sono concepiti in modo modulare, e di conseguenza indipendenti l'uno dall'altro. In tal modo è possibile in primo luogo sostituire vecchi monitor CRT con il modulo display di base in caso di guasti. Nel caso fosse pianificato un ulteriore ampliamento dell'impianto, è inoltre possibile aggiungere l'unità IPC, l'alimentatore e il disco rigido removibile. Le diverse aperture strutturali scaturenti dalla vecchia strumentazione vengono compensate per mezzo di un adattatore dotato di protezione IP65 per lo schermo piatto da 15".
La conservazione ed il reperimento di parti di ricambio vengono in tal modo ridotti a pochi componenti di un unico produttore. Il montaggio avviene senza utensili e quindi in modo particolarmente rapido, riducendo considerevolmente i tempi di inattività. Le interfacce tra i moduli sono ben identificabili e compatibili con i vecchi strumenti, in modo da consentire al personale IT interno un'eventuale sostituzione in qualsiasi momento. In generale, la workstation modulare Stingray aiuta a ridurre considerevolmente i costi aziendali complessivi relativi a hardware IT industriali e ad ottimizzare l'efficienza degli impianti di produzione. Il concetto modulare della workstation Stingray è particolarmente adatto ai grandi produttori alimentari con infrastruttura IPC eterogenea e servizio IT proprio, oltre che ai relativi integratori di sistemi.
Grazie al processore Intel® Pentium® M, la workstation Stingray di Kontron offre prestazioni straordinarie in presenza di un consumo energetico decisamente ridotto, particolare che, rispetto ai processori desktop, non solo riduce i costi energetici ma si rivela anche ideale soprattutto per l'integrazione in elementi di dimensioni ridotte e senza ventola. L'esclusiva e robusta tecnologia touch screen vetro su vetro di Kontron offre inoltre ulteriori vantaggi rispetto a soluzioni comparabili: la superficie del touch screen è resistente a graffi e corrosioni che possono verificarsi nel corso di un lungo periodo di utilizzo e propone una qualità di immagine migliorata grazie ad una trasmissione della grafica del display ottimizzata.
La workstation Stingray di Kontron è disponibile da subito. I prezzi sono fornibili su richiesta.
 [ Fonte : Kontron Italia