Quando Linux salva Windows

Sarà che oggi è il 17, sarà che era giunta la sua ora, ma tant'è che oggi il disco con Windows XP su cui ho il  sistema di sviluppo Visual Studio più Platform Builder 6.0 ha deciso di non ripartire.
Tabella delle partizioni e bootloader corrotti: evviva! Smile
Mi rimbocco le maniche e comincio l'intervento in stile Dr.House...

Lancio la mia fida Knoppix 5.1.1 da CD e vado ad analizzare lo stato delle partizioni

Ecco la situazione:

# fdisk -l /dev/hda

Disk /dev/hdc: 81.9 GB, 81964302336 bytes
16 heads, 63 sectors/track, 158816 cylinders
Units = cilindri of 1008 * 512 = 516096 bytes

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/hdc1   *      133155      158814    12932288+   7  HPFS/NTFS
/dev/hdc2          133155      266310    67109888    0  Vuoto
Partition 2 does not end on cylinder boundary.
/dev/hdc3          133155      266310    67109888    0  Vuoto
Partition 3 does not end on cylinder boundary.
/dev/hdc4          133155      266310    67109888    0  Vuoto
Partition 4 does not end on cylinder boundary.

Insomma un bel casino.
Allora monto un disco gemello dove ho il sistema con Windows XP su cui ho il  sistema di sviluppo Platform Builder 5.0 (non vorrete che tenga un PC fermo con un sistema obsoleto no?) [A]
E verifico la sua tabella delle partizioni corretta:

# fdisk -l /dev/hdc

Disk /dev/hda: 81.9 GB, 81964302336 bytes
16 heads, 63 sectors/track, 158816 cylinders
Units = cilindri of 1008 * 512 = 516096 bytes

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/hda1   *           1      158811    80040712+   7  HPFS/NTFS

Qui tutto bene, allora copio la tabella delle partizioni buona su quella bacata:

#sfdisk -d /dev/hdc | sfdsk /dev/hda

Riavvio il sistema ma non parte ancora,
allora avvio con il CDROM di Windows XP e eseguo la procedura di ripristino del MBR

C: fixmbr

Recuperato!
Anche oggi è andata bene! Laughing

 

 [A] si certo, allora dovrei usare solo Linux embedded, ma business is business.